La maggior parte delle macchine multi-task è dotata di una o due torrette in cui gli utensili di tornitura vengono utilizzati come in un normale centro di tornitura.
Il "cuore" della macchina, tuttavia, è il mandrino (detto anche mandrino B) che può essere utilizzato sia per le operazioni di tornitura che per gli utensili rotanti.
Il cambio automatico degli utensili e la possibilità di inclinare il mandrino attorno all'asse B offrono nuove possibilità ma creano anche nuove esigenze riguardo agli utensili di tornitura:
• Percorsi utensile e direzioni delle forze di taglio variabili
• Design degli utensili adattato ad un mandrino inclinato a 45°
• Accessibilità e sporgenza degli utensili
• Cambi utensile rapidi e senza problemi
• Minore occupazione di spazio nel magazzino utensili


• Consigli applicativi
• Utensili CoroTurn® specifici per mandrino inclinato a 45°
• Lavorare con il mandrino inclinato a 45° consente di ottenere i massimi livelli di stabilità ed accessibilità in corrispondenza del mandrino e del pezzo.
• Lo stesso utensile può essere utilizzato per la tornitura sia verso il mandrino principale che verso il contromandrino. Questo si ottiene riposizionando il mandrino portautensili e l'asse B e cambiando il senso di rotazione del pezzo.
• 
• CoroPlex™ TT – twin tools (utensili gemelli)
• Informazioni di programmazione
• Gli utensili CoroPlex™ TT sono ottimizzati per le macchine multi-task. Sfruttano la flessibilità offerta da queste macchine ed integrano più funzioni in un solo utensile. Posizionando il mandrino a 180° e bloccandolo, è possibile passare dall'inserto uno all'inserto due.
• La posizione normale dell'asse Y durante le operazioni di tornitura è Y = 0. Per prevenire che il secondo inserto - che non si trova in posizione di taglio - interferisca con l'azione di taglio, le due sedi inserto sono sfalsate rispetto all'asse del pezzo. Per portare l'utensile sull'asse del pezzo, l'asse Y della macchina deve essere sfalsato con la stessa distanza di disassamento dell'inserto dell'utensile gemello.
• Y = +/– h1 (h1 = altezza del tagliente), v. foto.
• Nota: il corretto presetting di CoroPlex™ TT è importante e richiede una certa procedura.
• 
• Lavorazione verso un contromandrino
• 
• L'asse Y deve essere sfalsato in direzione opposta a quella del mandrino principale.
• L'altezza del tagliente, h1, è incisa a laser sull'utensile, oltre ad essere riportata nel catalogo.
• Per informazioni sulla funzione di disassamento dell'utensile e sulla programmazione di un solo utensile con due inserti e disassamento dell'asse Y, consultare il manuale di programmazione della macchina o contattare il servizio di assistenza del costruttore.
•  
• Durante la tornitura verso il contromandrino, riposizionare il mandrino e l'asse B e cambiare la rotazione del pezzo. L'asse Y deve essere sfalsato sul lato opposto.
• 
• Mini-torretta CoroTurn® SL
• Per rispondere alle esigenze di lavorazione multi-task, su un solo utensile sono state montate quattro testine di taglio.
• Un adattatore per utensili Coromant Capto® ed una piastra di posizionamento per mini-torretta CoroTurn® SL si combinano a testine e lame di taglio per operazioni di tornitura, scanalatura e filettatura. In questo modo, si risparmia spazio nel magazzino utensili e si guadagna tempo durante il cambio degli utensili. Le piastre di posizionamento per mini-torretta CoroTurn® SL sono disponibili sia per il montaggio radiale che per quello assiale.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE LISTA NOTIZIE

© Copyright 2015 Utensil Tiani - Via Degli Abeti, 242 61100 Pesaro - P.IVA:01076640414 - E-Mail: info@frese.it - Credit_ Realizzazione Siti Internet
Alcune immagini utilizzate sul sito sono tratte dal sito di Sandvik Coromant AB, la fonte qui citata ne permette l'utilizzo.